Consulenza e psicoterapia

Consulenza e psicoterapia

Consulenza

La consulenza psicologica, rivolta ad adolescenti, adulti e bambini, offre la possibilità di individuare con maggiore chiarezza la natura delle proprie difficoltà, nei casi in cui non si riesce a dare una spiegazione alla sofferenza o al disorientamento che ci si trova ad affrontare e quando il malessere finisce per limitare o compromettere diversi ambiti della propria vita, quali ad esempio: l’autonomia personale, le relazioni affettive ed interpersonali, il rendimento scolastico o universitario e la soddisfazione professionale. La consulenza orienta verso l’intervento più adeguato per affrontare il disagio psicologico ed emotivo, qualora nel corso di tale consulenza emergesse poi la motivazione ad affrontare il disagio è possibile intraprendere una psicoterapia.

Il primo incontro di consulenza improntato all’accoglienza, all’orientamento e alla comprensione del problema è gratuito. I primi colloqui si effettuano tutti i mercoledì a partire dalle 17.30, per prenotare è sufficiente chiamare e richiedere un appuntamento.

Dott.ssa Mariarosaria Russo Dott.ssa Pamela Russo (www.pamelarusso.it)
3204558043 3442566442
mariarosaria@daddaena.it pamela@daddaena.it

 

Psicoterapia

La psicoterapia, dal greco “cura dell’anima”, è di tipo psicodinamico e mira ad aiutare il paziente ad acquisire un senso di autenticità e unicità. Gli aspetti distintivi che la discernono dalle altre tipologie di interventi sono: il focus su affetto ed espressione delle emozioni, l’esplorazione dei tentativi più o meno consapevoli di evitare aspetti dell’esperienza, l’identificazione di temi e pattern ricorrenti, la discussione delle esperienze passate, il focus sulle relazioni interpersonali, il focus sulla relazione terapeutica e l’esplorazione di desideri, sogni e fantasie. Sintomi e comportamenti vengono considerati come dotati di molteplici funzioni e significati e determinati da forze complesse e spesso inconsce. Il lavoro si basa sulla valorizzazione delle mille sfaccettature e complessità dell’essere umano, partendo dal presupposto che l’unicità e le particolarità vanno valorizzate piuttosto che aggirate.

Un trattamento efficace non consente soltanto di risolvere i sintomi, ma anche di far emergere la presenza positiva di capacità e risorse psicologiche. Tale possibilità, che dipende dalla persona e dalle circostanze, include la capacità di vivere relazioni più soddisfacenti, di fare un uso effettivo del proprio talento, di mantenere un senso realistico della propria autostima, di tollerare un ampia gamma di affetti, di raggiungere una maggiore soddisfazione nell’intimità relazionale e nella sessualità, di comprendere se stessi e gli altri nelle sfumature e in modo più sofisticato, e di fronteggiare i cambiamenti della vita con maggiore libertà e flessibilità.

Seguici anche su Facebook e clicca su “Mi Piace“!!


— admin