Presentazione

Il nido famiglia Dadda&Ena, meglio conosciuto come Scarabocchiando a casa di Pamela e Mariarosaria, nasce a Parco Leonardo (Fiumicino) dalla collaborazione con l’associazione Scarabocchiando e dalla competenza di Pamela ( www.pamelarusso.it ) e Mariarosaria, psicologhe e psicoterapeute, con l’obiettivo di sopperire alla mancanza di strutture tradizionali e al contempo creare un luogo alternativo alla propria casa o a quella dei nonni, ma ugualmente familiare per i bambini. Il nido famiglia Scarabocchiando a casa di Pamela e Mariarosaria è una prosecuzione dell’attività del nido famiglia Scarabocchiando a casa di Pamela avviato con successo nel 2013, accompagnato dalla soddisfazione delle famiglie e da un gran numero di richieste.
I vantaggi sono molteplici: la dimensione familiare rende meno doloroso il distacco al bambino, il numero ridotto di bimbi riduce il rischio di contagio delle tipiche malattie d’infanzia e dà la possibilità di seguirli al meglio senza peraltro far mancare loro le opportunità di socializzazione.
La flessibilità negli orari e nella strutturazione vuole conciliare l’esigenza di mantenere, quanto più possibile, il contatto genitori e figli, assicurando nello stesso tempo alla famiglia, e alle madri in particolare, spazio e tempo per lo svolgimento delle attività lavorative e di altre incombenze.
Nella quotidianità e nella semplicità domestica, l’elemento affettivo si coniuga con l’elemento educativo: insieme giochiamo, coloriamo, cantiamo, facciamo ginnastica, ma anche cuciniamo biscotti e torte e molto altro.

Terminate le attività del nido sono molte le iniziative che si susseguono per i più piccoli, ma anche per gli adulti, con l’obiettivo di rispondere alle esigenze di un quartiere in crescita. Abbiamo deciso di porre la famiglia e quindi la relazione al centro del nostro intervento, all’interno di un quartiere giovane e dinamico, dove i servizi alla persona ancora scarseggiano, per accompagnare, sostenere e aiutare le famiglie e i singoli individui.

Le iniziative si propongono di facilitare nuovi incontri e confronti. Si vuole favorire la cooperazione e lo scambio, la formazione di nuovi gruppi extra familiari, nuove relazioni legate al territorio di appartenenza, per contrastare vissuti di solitudine a fronte di importanti momenti di transizione, come può essere la nascita di un bambino, o di criticità legati alla propria funzione genitoriale. In questo senso le attività si propongono di prevenire varie forme di disagio per favorire la salute ed il benessere psicosociale.

Si organizzano laboratori per i più piccoli, ma anche corsi di accompagnamento alla nascita, momenti di incontro e di discussione per i genitori su specifiche aree di interesse e spazi dedicati a neo mamme che sentono l’esigenza di confrontarsi con qualcuno che sta vivendo un’esperienza affine. Queste iniziative verranno realizzate con il coinvolgimento di altre figure professionali.

Inoltre è sempre a disposizione il servizio di consulenza e psicoterapia.

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci.

Pamela & Mariarosaria